Lettori fissi

giovedì 5 maggio 2016

Review: Brushegg - come lavare al meglio i pennelli da trucco

Buongiorno mie care ragazze, come state?
Dai ormai siamo a metà della settimana forza!

Oggi volevo parlarvi di come ultimamente pulisco i miei pennelli da makeup.
Li ho sempre lavati con lo stesso metodo con cui mi trovavo molto bene ma che con il quale riscontravo un piccolo problema cioè quello che utilizzando le mani per sfregare mi si seccavano molto.

Un problema non grave, infatti mi trovavo talmente bene con quel metodo che alla fine ho sempre fatto cosi, anche se devo dire che un pò di fastidio lo dava.

Poi ho scoperto:



State pensando a come potrebbe funzionare? beh è semplicissimo!
Ora vi spiego come funziona.

Intanto vi arrivano questi due "ovetti" all'interno della loro bustina di plastica.


E questa è la parte che interessa a noi:


Sono appunto degli "ovetti" di silicone che tenendoli semplicemente tra le mani infilando le dita all'interno, permettono di lavare al meglio i pennelli di diverse dimensioni senza rovinare le setole.


La parte alta dell'ovetto è la parte che si utilizza per i pennelli occhi quindi dei pennellini un pò più piccoli, mentre la parte a righe si utilizza per i pennelli viso quindi quelli più grandi.



Vediamo ora tutti i passaggi:

1- prendo il mio brushegg


2- prendo il mio pennello da lavare


3- bagno il pennello con acqua tiepida


4- passo il pennello su una saponetta che utilizzo solamente per questo scopo (una volta utilizzavo uno shampoo ma creava troppa schiuma e non riuscivo mai a sciacquare dal tutto il pennello)


5- Tendo il brushegg nella posizione corretta sostenendolo con le due dita e inizio a passare le setole per lavarlo sia con movimenti rotatori sia muovendolo su e giù. continuo fin che non è bello pulito e poi lo sciacquo normalmente



Ed ecco il pennello pulito.


Devo dire che mi ha veramente risolto il problema della secchezza alle mani anche perchè se si lava un solo pennello è un conto ma quando se ne lavano parecchi il problema è più consistente.

Vi lascio il link al profilo amazon dove potete acquistarlo:




e voi? come lavate i vostri pennelli? utilizzate un detergente, uno shampoo o una saponetta? utilizzate qualche prodotto in particolare?
e avete mai sentito parlare di Brushegg?

Attendo i vostri pareri
un bacione
M.

5 commenti:

  1. Io l'ho acquistato da Avon e mi trovo davvero bene ^_^

    Un Angolo Di Gioia

    RispondiElimina
  2. Io utilizzo praticamente lo stesso metodo, ma invece dei Brushegg utilizzo una presina da forno hahaha :D Sostanzialmente è fatta allo stesso modo ed è molto più grande dei Brushegg. Mi trovo bene. Anche io comunque devo provare a lavarli con la saponetta, il sapone liquido crea troppa schiuma. Grazie per l'idea :D un bacione!

    https://angolodellamisantropia.blogspot.it/

    RispondiElimina
  3. adoro il brush egg! da quando l'ho scoperto e provato non ne posso più fare a meno!!

    RispondiElimina
  4. @un angolo di gioia: davvero? non sapevo lo facesse anche Avon
    @Lory lee mars: la presina da forno?? hahaha che genio! comunque si ti consiglio assolutamente ti consiglio la saponetta
    @note di stile moda and make up: pure io lo adoro!!! :)

    RispondiElimina
  5. Li lavo con la saponetta ed effettivamente anche a me si seccano le mani >_< non conoscevo questo attrezzino, mi pare davvero utile :D

    RispondiElimina

Lasciami un commentino :) mi farebbe tanto piacere

Translate

Abbiate rispetto per i lavori delle altre persone!!!

NON RUBATE FOTO O TESTI SENZA L'AUTORIZZAZIONE!!!!!

o almeno se volete farlo, abbiate il buon senso di chiedere il permesso!!!!!!!!!